LE PIANTE NON COPRONO I CAPELLI BIANCHI.

August 25, 2019


Ma figurati se piante e acqua possono coprire i capelli bianchi !! 

Quante volte lo abbiamo sentito dire,quante volte ancora lo sentiremo.

Colorare i capelli per alcune donne è un'esigenza, per altre è moda, per altre ancora è voglia di cambiamento
Sono 7 su 10 le donne che dai 15 ai 75 anni di età colorano i capelli , solo in Italia circa 16 milioni.

I capelli sono un'elemento fondamentale soprattutto per le donne dal momento che oltre ad incorniciare il viso, raccontano la personalità, il carattere, fino a diventare vere e proprie armi di seduzione.

Ma cosa sta succedendo nel mondo della colorazione professionale , si parla di colori naturali, green, colorazioni effettuate con piante ed acqua, che oltre a creare riflessi addirittura sono in grado di coprire i capelli bianchi.

Sembra incredibile vero?
 


Certamente non abbiamo inventato noi gli Henné e le Piante Tintorie, in passato gli antichi Egizi si truccavano e si coloravano i capelli con gli Henné, oggi tantissime donne stanche del colore chimico si colorano I capelli in casa con henné ed erbe tintorie inoltre da sempre le piante vengono utilizzate per colorare tessuti e creare pitture particolari.

Non abbiamo inventato le Piante Tintorie ma le abbiamo studiate e sperimentate per capire come poterle utilizzare per colorare i capelli, coprire i capelli bianchi, fino a sostituire il colore chimico.

Ma come possono le piante  colorare i capelli ?

Le Piante una volta essiccate, micronizzate e miscelate con acqua calda ci regalano pigmenti tintori totalmente naturali.
Piante,resine,cortecce ci aiutana colorare solo ed esclusivamente con sostanze vegetali, realizzando tutto il cerchio cromatico e coprendo anche i capelli bianchi.

Impossibile ci dicono ma figurati chissà cosa c'è dentro non puoi coprire i capelli bianchi con piante e acqua calda, li puoi riflessare ma non puoi coprire i capelli bianchi
Invece si può ma bisogna imparare a conoscere le piante ed il loro utilizzo, una vera rivoluzione nel mondo del l'hair stylist

 

A chi é rivolto questo tipo di servizio?

 

Praticamente a tutte le donne che vogliono colorare i capelli, riflessarli, tonalizzarli, lucidarli, coprire i capelli bianchi, donne in gravidanza, donne che hanno anomalie cutanee come dermatite per esempio, donne che hanno effettuato trattamenti chemioterapici, donne allergiche alle comuni tinte chimiche ed alla parafenilndiammina o semplicemente donne che come stile di vita hanno detto No al chimico.

 

Non dimentichiamo che la comunità europea ha deciso che al di sotto dei 16 anni, non si possono utilizzare tinte chimiche, un motivo ci sarà no !!

 

Ma come fanno le piante a colorare in modo permanente ed a coprire i capelli bianchi ?

 

Le piante, soprattutto alcune hanno all'interno dei pigmenti coloranti che si sviluppano a contatto con l'acqua, colorano per appoggio o meglio per stratificazione e si legano alla cheratina dei capelli attraverso un'azione elettrostatica creando intorno allo stelo del capello una sorta di vestito colorato.

 

La copertura dei capelli bianchi in genere funziona attraverso un doppio passaggio sopratutto per i castani e le altezze di tono più basse, la copertura dei capelli bianchi è garantita sia con tonalità calde che fredde. 

 

Ma su tutti i capelli si possono utilizzare le piante tintorie?

 

Certamente ma solo  un attenta analisi dei capelli ci indica la strada sulle miscele da utilizzare.

 

Mai dimenticarsi delle piante neutre a volte fondamentali nelle colorazioni vegetali o come pre o post trattamento.

 

P. S. Un Consiglio?

 

Dopo una colorazione effettuata con piante tintorie utilizza prodotti cosmetici con un INCI pulito.

 

Cos'è un INCI? Te lo racconto nel prossimo post

 

"In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quante volte lo abbiamo sentito dire,quante volte ancora lo sentiremo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Colorare i capelli per alcune donne è un'esigenza, per altre è moda, per altre ancora è voglia di cambiamento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono 7 su 10 le donne che dai 15 ai 75 anni di età colorano i capelli , solo in Italia circa 16 milioni.

 

 

 

 

 

I capelli sono un'elemento fondamentale soprattutto per le donne dal momento che oltre ad incorniciare il viso, raccontano la personalità, il carattere, fino a diventare vere e proprie armi di seduzione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma cosa sta succedendo nel mondo del colore, si parla di colori naturali, green, colorazioni effettuate con piante ed acqua, che oltre a creare riflessi addirittura sono in grado di coprire i capelli bianchi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sembra incredibile vero?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Certamente non abbiamo inventato noi gli Henné e le Erbe Tintorie, in passato gli antichi Egizi si truccavano e si colora vano i capelli con gli Henné, oggi tantissime donne stanche del colore chimico si colorano I capelli in casa con henné ed erbe tintorie inoltre da sempre le piante vengono utilizzate per colorare tessuti e creare pitture particolari.

 

 

 

 

 

 

 

 

Non abbiamo inventato le Piante Tintorie ma le abbiamo studiate e sperimentate per capire come poterle utilizzare per colorare i capelli, coprire i capelli bianchi, fino a sostituire il colore chimico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma come possono colorare?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le Piante una volta essiccate, micronizzate e miscelate con acqua calda ci regalano pigmenti tintori totalmente naturali.

 

 

 

 

 

Piante,resine,cortecce ci aiutana colorare solo ed esclusivamente con sostanze vegetali, realizzando tutto il cerchio cromatico e coprendo anche i capelli bianchi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Impossibile ci dicono ma figurati chissà cosa c'è dentro non puoi coprire i capelli bianchi con piante e acqua calda, li puoi riflessare ma non puoi coprire i capelli bianchi

 

 

 

 

 

Invece si può ma bisogna imparare a conoscere le piante ed il loro utilizzo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A chi é rivolto questo tipo di servizio?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Praticamente a tutte le donne che vogliono colorare i capelli ed hanno anche l'esigenza di coprire i capelli bianchi, donne in gravidanza, donne che hanno anomalie cutanee come dermatite per esempio, donne che hanno effettuato trattamenti chemioterapici, donne allergiche alle comuni tinte chimiche ed alla parafenilndiammina o semplicemente donne che come stile di vita hanno detto No al chimico.

 

 

 

 

 

Non dimentichiamo che la comunità europea ha deciso che al di sotto dei 16 anni, non si possono utilizzare tinte chimiche, un motivo ci sarà no !!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma come fanno le piante a colorare in modo permanente ed a coprire i capelli bianchi ?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le piante, soprattutto alcune hanno all'interno dei pigmenti coloranti che si sviluppano a contatto con l'acqua, colorano per appoggio o meglio per stratificazione e si legano alla cheratina dei capelli attraverso un'azione elettrostatica creando intorno allo stelo del capello una sorta di vestito colorato.

 

 

 

 

 

La copertura dei capelli bianchi in genere funziona attraverso un doppio passaggio sopratutto per i castani e le altezze di tono più basse, la copertura dei capelli bianchi è garantita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma su tutti i capelli si possono utilizzare le piante tintorie?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Certamente ma solo dopo un attenta analisi dei capelli che ci indica la strada sulle miscele da utilizzare.

 

 

 

 

 

Mai dimenticarsi delle piante neutre a volte fondamentali nelle colorazioni vegetali o come pre o post trattamento

P. S Un Consiglio?

 

 

 

 

 

Dopo una colorazione effettuata con piante tintorie utilizza prodotti cosmetici con un INCI pulito.

Cos'è un INCI? Te lo racconto nel prossimo post"In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso"

Please reload