TINTE PER CAPELLI SENZA CHIMICA

November 24, 2019

 

COLORAZIONI SENZA SOSTANZE CHIMICHE

 

Sai quante persone ogni mese sul web cercano queste parole? almeno 1000

 

La consapevolezza che il colore per i capelli di origine chimica faccia male è una realtà in continua crescita, non solo per le donne allergiche, incinta o perchè hanno fatto cure particolari come chemioterapia ma anche perchè è cambiato lo stile di vita e si va sempre di più alla ricerca di quello che non ci  fa male. 

 

Fino ad oggi il 90% di donne hanno utilizzato per colorarsi i capelli tinture chimiche, senza la consapevolezza di quanto facciano male, addirittura ci sono studi che dicono che le donne che colorano i capelli con tinte chimiche più di sei volte l'anno, sono a rischio di tumore al seno. 

 

Colorarsi i capelli per una donna, ha un valore sociale e culturale é difficile che una donna rinunci al colore, soprattutto se parliamo di capelli bianchi, pur sapendo che la tinta chimica fa male. 

Per rispondere a tutto questo, oggi un alternativa c'è, parliamo di erbe tintorie ed hennè, 

prodotti che ci regala la natura e che si attivano  semplicemente con l'acqua  regalandoci pigmenti puri, naturali, vegetali al 100% con la quale si possono creare tutti i colori che desideriamo, dandoci la possibilità di realizzare colori biondi (solo su basi chiare o con alte percentuale di capelli bianchi), castani, ramati, mogani, si possono effettuare colori caldi, freddi  e con qualsiasi altezza di tono, coprendo perfettamente i capelli bianchi, l'unica cosa che le erbe tintorie non possono fare è schiarire ma attraverso delle tecniche particolari, la conoscenza delle piante e l'utilizzo di particolari erbe tintorie si possono realizzare degli effetti cromatici che l'occhio legge come altezze di tono diverse.

 

Rispondiamo alle domande più frequenti :

  

È vero che i capelli bianchi non si coprono e che restano trasparenti ? 

 

Riusciamo ad ottenere la

copertura dei capelli bianchi con lo stesso risultato delle tinte chimiche anche su basi 100% Bianche che diventano Castane, Brune, Bionde, colori sia caldi che freddi, Rossi, Viola , come più ci piace, con risultati in termini di copertura e durata anche meglio di un colore chimico. 

 

Si possono fare schiariture una volta utilizzate le piante tintorie? 

 

Si, certo si può utilizzare il decolorante, facendo attenzione a non utilizzarlo su alcune piante come l'indigofera per esempio ma anche qui ci sono diversi fattori

da valutare. 

 

È I tempi di Posa? 

 

I tempi di posa non sono un problema, la permanenza in salone varia in funzione del colore che bisogna ottenere, i colori scuri richiedono un po' più di tempo mentre i colori chiari richiedono meno tempo, ma non si superano mai le 3/4 ore (servizio compreso di trattamento e piega), di permanenza in salone.siamo perfettamente in linea come tempistica con servizi effettuati con il colore chimico, amiamo creare colori con effetti moda, chiedo a te " quanto tempo passi dal tuo parrucchiere per effettuare un bel colore con la chimica, prima colori, poi schiarisci, tonalizzi ,poi fai il trattamento, la piega guardi l'orologio..... e sono passate 3/4 ore" 

 

 

Qualcuno, dice che per colorare i capelli con tinture vegetali, bastano solo tre piante? 

 

È troppo riduttivo utilizzare solo tre piante,ci sono aziende che propongono per colorare i capelli con le erbe tintorie solo henné (lawsonia) che è di color arancio, l'indigofera che é blu, la Cassia meglio conosciuta come hennè neutro che ha un riflesso giallino talmente delicato che non aiuta cosí tanto la colorazione, ci sono piante che ci regalano i gialli, i beige, i rosa, i verdi ma bisogna sapere come utilizzarle, per raggiungere un riflesso o un' altezza di tono.


Siamo il primo parrucchiere a Milano specializzato nelle colorazioni con erbe tintorie, coloriamo utilizzando circa 60 erbe tintorie tra miscele e piante singole , riusciamo a realizzare tutti i colori anche quelli freddi sia chiari che scuri, l'unica cosa che non possono fare le erbe tintorie è schiarire  ma grazie a tecniche di colorazione e l'utilizzo delle piante giuste, sfruttando i riflessi che hanno tutti i capelli (anche quelli colorati chimicamente) si realizzano effetti  cromatici che possono sembrare schiariture.  

 

Se parliamo di ecosostenibilità? 

 

Le tinture vegetali, non contengono sostanze di sintesi come ammoniaca, parabeni, formaldeide, siliconi, parafenilendiammina e altro, essendo completamente naturali e biodegradabili ,non inquinano e non arrecano danni né all'ambiente ne all'uomo. 

 

In pratica, ogni volta che laviamo un colore negli scarichi buttiamo piante. 

 

"In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso" 

 

 

 

 

 

Please reload