TEMPO DI SOLE E PROTEZIONI SOLARI

June 20, 2017

 

TEMPO DI SOLE E PROTEZIONI SOLARI :

L’esposizione solare, opportunamente controllata, è utile all’organismo il sole ci porta luce, calore, ci serve per produrre vitamina D, necessaria al nostro scheletro.
Insomma attenzione,
la protezione solare serve sempre (sfatiamo la leggenda metropolitana che con le protezioni non ci si abbronza..anzi)
Le protezioni servono perché le radiazioni solari possono creare gravi danni alla nostra pelle.
Esistono due tipologie di raggi nocivi: gli UVA e gli UVB.
Gli UVB sono quelli che creano l’arrossamento, gli eritemi o la scottatura ed hanno una funzione eritematogena, che serve come campanello d’allarme per indurci ad interrompere l’esposizione.
Gli UVA che non ci danno campanelli d'allarme, ma sono capaci di raggiungere lo strato più profondo del derma, contribuendo all’invecchiamento della pelle e nei casi più gravi alla creazione di danni cellulari che predispongono a tumori cutanei.
Per questo oggi, i solari devono essere formulati in modo da garantire la protezione dai raggi UVA e UVB.


La scelta del grado di protezione dipende ovviamente dal proprio fototipo di pelle: soggetti con fototipo più chiaro e cioé che si scottano più facilmente di conseguenza devono orientarsi, su prodotti con un indice di protezione elevato (50 alle prime esposizioni) mentre i soggetti con carnagione più scura e quindi con un fototipo più alto possono optare per protezioni meno elevate (30 per intenderci).

Ma ovviamente il SPF da privilegiare dipende anche dal tempo e dalla modalità/luogo di esposizione (montagna, città e mare sono luoghi con esposizione solare diversissima tra loro e se ne deve tener conto nella scelta del solare).
Ad esempio, per persone con un fototipo medio, che si abbronzano quindi abbastanza facilmente, ma che sono comunque soggetti ad eritemi, il consiglio è di iniziare con la 50+ anche sotto l’ombrellone (i raggi solari penetrano ugualmente) per poi passare alla 30 nella settimana successiva (in questo modo è possibile abbronzarsi senza andar incontro a
spiacevoli sorprese.

Consiglio:

........Mantieni idratata la tua pelle bevendo molta acqua e preferisci frutta e verdura a piatti elaborati; scegli protezioni solari adatte alle tue esigenze; ricordati di applicare il prodotto più volte durante la giornata (sempre dopo il bagno o la doccia), utilizza prodotti idratanti ricchi di antiossidanti come dopo sole.

E poi????
BUONE VACANZE 

Please reload